E’ arrivato il momento di rinnovare casa

Rinnovare casa non è cosa da poco ma può richiedere un minimo investimento.

Capita a tutti di guardare la propria casa e di sentire la voglia di vederla fresca e rinnovata.

A volte succede nei cambi di stagione, quando il sole fa capolino dalle finestre e illumina dettagli dimenticati delle nostre stanze. In primavera, ad esempio, si ha voglia di luce, colore e solarità, mentre in autunno si prediligono i toni che rendano l’ambiente rassicurante e caldo.

In questi casi si può pensare di intervenire dando nuova vita a una singola parete, magari con una meravigliosa carta da parati artistica, oppure creando una nuova armonia tra tappeto e tende.

Altre volte invece ci accorgiamo semplicemente che la nostra casa non ci rispecchia più e non è più funzionale come una volta. Nel corso della vita le nostre esigenze cambiano e le case devono evolversi con noi.
Diventa dunque necessario sforzarsi di capire cosa rende la casa poco vivibile o, meglio, quali delle nostre abitudini sono cambiate.

Vediamo qualche esempio ricorrente:

Forse una volta eravamo abituati a cenare al massimo in 4, mentre oggi per poter continuare a godere della compagnia degli amici, dobbiamo prevedere anche 10 posti a tavola.

Forse la stanza di un figlio, ormai uscito di casa, potrebbe finalmente diventare lo studio che avete sempre sognato. Oppure è il vecchio studio che deve poter ospitare i nipotini in trasferta?

Magari una volta passavate le serate fuori di casa mentre oggi amate stare sdraiati sul divano a guardare la vostra serie preferita.

Come avrete intuito, ogni casa e ogni persona che la vive meritano un’analisi attenta delle reali necessità.

Certamente nel nostro lavoro ci capita spesso di dover progettare ambienti con arredi del tutto nuovi, cancellando così completamente i segni del tempo.

Questo però non è sempre necessario per dare a una stanza un aspetto rinnovato.

Di seguito vi proporremo qualche soluzione che abbiamo selezionato per rinnovare la vostra casa, senza per forza stravolgerla.

Carte da parati

Siamo ormai tempestati dalle immagini delle nuove carte da parati. Si tratta di opere d’arte a tutti gli effetti. Progettisti specializzati lavorano per creare disegni e colorazioni veramente varie.

In un articolo abbiamo analizzato l’effetto che hanno i colori sul nostro umore. Potete immaginare le emozioni che un’immagine elaborata può suscitare in noi ogni volta che le passiamo accanto.

La scelta dei soggetti è quasi infinita ma, una volta selezionate le vostre carte preferite, potremo mostrarvi con buona approssimazione quale sarà l’effetto finale nelle vostre case.

Tappeti

Un tappeto non passa inosservato: volente o nolente, ricopre completamente una porzione importante della stanza. Questo significa che necessita di grande attenzione.

Un tappeto in tinte neutre aiuterà ad arricchire l’ambiente, senza invaderlo.

Se invece scegliessimo un tappeto colorato, potremmo dare energia alla stanza ma dovremo legarlo con altri elementi della casa, come ad esempio le tende, un quadro o un cuscino.

Non dimentichiamoci poi che un tappeto può essere un buon alleato semplicemente per nascondere un pavimento che non ci piace più.

Alcuni tappeti sono creati per sorprendere, annodati a mano con intrecci di sete luminose.

Ci sono i tappeti adatti sia all’interno sia all’esterno, con trame elaborate ma anche lavabili comodamente con acqua.

Poi ci sono i tappeti prêt-à-porter, realizzati con telaio meccanico, pratici e al tempo stesso carichi di personalità.

Tende

Le tende, come le luci,  sono spesso considerate un dettaglio trascurabile quando si arreda casa per la prima volta.
Col tempo però ci si accorge di come siano proprio questi dettagli a fare la differenza.

Una tenda può cambiare molto un ambiente, semplicemente per la sua funzione di filtrare la luce.
Provate a immaginare una camera da letto con tende molto sottili e chiare, sicuramente renderanno la stanza solare di giorno (quando la utilizzate meno) e fortemente priva di privacy la sera.

La tenda va valutata con attenzione sia dal punto di vista estetico che funzionale.

La scelta è molto vasta e tutto dipende dall’effetto che si vuole ottenere.

L’importante è scegliere senza paura:

  • Morbide tende di lino per chi ama dare alla casa un aspetto più naturale.
  • Lunghi teli colorati per dare personalità alla casa
  • Tende a rullo che occupano poco spazio e possono permettere addirittura un risparmio energetico.
  • Tende oscuranti
  • Tendine a vetro, piccole e comode, soprattutto in cucina

Luci e illuminazione

Pensate ai momenti che passate nella vostra casa, quelli che amate di più.
Vediamo qualche scenario:

Amate leggere, magari con una musica leggera in sottofondo e una tazza di the (o un brandy?) sul vostro tavolino. Vi servirà un’illuminazione puntuale, che vi permetta di non affaticare la vista e allo stesso tempo di non illuminare a giorno tutta la casa.

Amate vivere la vostra cucina, che è il centro nevralgico della casa. In cucina c’è chi studia, chi cucina, chi chiacchiera e… ovviamente anche chi mangia. Per tutte queste attività è necessaria luce sufficiente ma questo non vuol dire che ci si debba arrendere a soluzioni standard. Esistono lampade molto moderne che possono scaldare un ambiente così come lampade romantiche che possono ringiovanirlo.

Arredi Trasformabili

Se vi dicessimo che potete avere una stanza in più soltanto cambiando l’arredo, ci credereste?

Abbiamo la possibilità di progettare per te una stanza che ne nasconde un’altra.
Vuoi qualche esempio per capire meglio di cosa stiamo parlando?

Uno studio nel quale non è visibile nessun letto, può diventare una camera per gli ospiti.

Una cameretta per bambini può ospitare un letto a castello di notte e lasciare spazio per giocare durante il giorno.

Un soggiorno può avere un divano comodo, magari ad angolo, dove passare le serate in totale relax e trasformarsi nella stanza per i nonni in visita quando decidono di venirvi a trovare.

In tutti questi casi è necessario utilizzare arredi a scomparsa.

Si tratta di un arredamento sobrio e pulito che nasconde, in pochissimo spazio, comodi letti con reti a doghe. Mi sembra di sentire qualcuno di voi citare Renato Pozzetto “TAAC”: non sbagliate, il buon Renato ha estremizzato il concetto ma lo ha reso molto bene: una stanza può nascondere angoli segreti con funzioni imprevedibili.

BENTORNATI

BUONE VACANZE

Anche noi ci prendiamo una piccola pausa: dal 10 al 24 agosto la nostra azienda rimarrà chiusa.
Vi aspettiamo, più riposati e carichi, dal 25 agosto.

In caso di urgenze o per prenotare un incontro potete scriverci a info@bassiarredamenti.it, vi risponderemo il prima possibile.

Auguriamo a tutti voi buone vacanze!

Il Team di Bassi Arredamenti

Contattaci